Riferimenti Formali

DGR n° 245 del 30 dicembre 2014

Breve descrizione

Il programma intende fornire elementi conoscitivi e strumenti operativi per affrontare in senso preventivo le problematiche inerenti le m.g.f. e le modificazioni del corpo nel territorio dell’Alta Padovana, favorendo un confronto tra popolazione italiana e cittadini provenienti da Paesi a tradizione escissoria, in particolare adolescenti e loro genitori, e promuovendo l’aggiornamento di competenze per personale socio-sanitario mirato. In particolare:

  • Favorire un confronto tra adolescenti di origine italiana e altra, e adolescenti di origine di Paesi a tradizione escissoria e loro genitori sulle problematiche connesse alle modificazioni genitali femminili.
  • Costruire un linguaggio interpretativo ed operativo comune e condiviso tra operatori socio-sanitari, insegnanti, mediatori culturali che lavora con utenza proveniente dai Paesi a tradizione escissoria.
  • Rafforzare elementi di conoscenza e strumenti operativi per affrontare il fenomeno delle MGF e le problematiche connesse tra operatori e personale socio-sanitario
  • Potenziare il ruolo e la presenza della figura del mediatore culturale
  • Favorire il raccordo e l’ottimizzazione degli strumenti e dei materiali informativi e divulgativi presenti a livello regionale riguardo al tema della prevenzione delle MGF
Committente

Azienda ULSS n. 15

Destinatari

Soggetti pubblici o privati del territorio, reti scolastiche, mediatori linguistico-culturali, associazioni e comunità di migranti.

Popolazione immigrata del paese a tradizione escissoria.

Periodo